“Abbiamo sviluppato metodologie di analisi e prodotti tecnologici avanzati per il mercato elettrico, con soluzioni efficaci, flessibili e adattabili ai diversi contesti”

Studi di fattibilità preliminare e assistenza durante il processo decisionale

Studio di fattibilità
1

Consulenza e report tecnici a beneficio del futuro proprietario
2

Analisi dei rischi di investimento e calcolo dei parametri tecnici per la redazione del business plan
3

Revisione tecnica degli elaborati tecnici di progetto
4

Rating tecnico dei progetti
5

Supporto tecnico durante la fase di commissioning di impianti fotovoltaici e eolici

Sistemi di monitoraggio avanzati per gli impianti di generazione e per i consumi

Kenergia, insieme alla società Raptech, fornisce sistemi di monitoraggio e controllo da remoto per la memorizzazione e visualizzazione dei dati provenienti dai sensori e dispositivi di misura installati presso gli impianti di generazione e le unità di consumo.

Oltre alla fornitura dell’hardware e il software necessario, Kenergia svolge anche servizi di progettazione dei sistemi sulla base delle esigenze specifiche del cliente.

I sistemi di monitoraggio sono stati installati su impianti fotovoltaici, eolici, impianti industriali e residenziali.

L’esperienza acquisita ha permesso di sviluppare soluzioni efficaci, flessibili e adattabili a diversi contesti e necessità.

Monitoraggio avanzato
Solar Pumping

Solar Pumping

Kenergia sta consolidando la sua posizione nel mercato del Solar Pumping grazie ad attive collaborazioni con fornitori di inverter e di sistemi di pompaggio per la progettazione di soluzioni competitive. La maggior parte dei progetti di dimensionamento è stata effettuata per il mercato del Marocco, particolarmente attivo nel campo dell’agricoltura e con difficoltà di accesso alla rete elettrica, binomio che porta ad un’elevata richiesta di soluzioni alternative fra le quali spicca l’utilizzo della fonte solare.

Il dimensionamento di un sistema di solar pumping richiede uno studio approfondito per eliminare il rischio di non rispondere alle esigenze del cliente, cosa che può avvenire facilmente se non si eseguono le giuste simulazioni basandosi su dati e informazioni esatte.

Gli errori più comuni si fanno soprattutto in soluzioni in retrofit dove si cerca di utilizzare i componenti già presenti senza verificare che il fabbisogno d’acqua sia soddisfatto.